Sconfitta pesante contro il Lanusei. Il derby se lo aggiudicano i padroni di casa. Tre a zero il risultato che pesa come un macigno sulle spalle dei biancoverdi. Le reti arrivano dopo pochi minuti nel primo tempo. Le firme di Mazzone al 14′ e Ladu su rigore al 20′. Nella ripresa Mister Giorico prova a cambiare alcuni interpreti ma nulla cambia. Oggi gli smeraldini si sono scontrati contro la caparbietà degli avversari. Il terzo goal arriva verso la fine dei 90 regolamentari e per la precisione al 34′. Ladu, migliore dei suoi, calcia una punizione perfetta, levando la ragnatela dal sette della porta difesa da Cotardo, subentrato all’ infortunato Ruzittu al primo minuto del secondo tempo. Finisce così una partita storta. Ora testa alla prossima.

 

LANUSEI: La Gorga, Spinelli, Costa (20’ st Corsaro), Mazzone (12’ st Manca), Lazazzera, Bruno, Novembre, Attili, Mentana (12’ st Mastromarino), Ladu, Papini. A disp. Macci, Serra, Carta, Coglitore, Capua, Usai. All. Aldo Gardini

ARZACHENA: Ruzittu (1’ st Cotardo), Lordkipanidze, Haruna, Galdean, T. Gentile (12’ st Sirigu), Peana, Islamaj (26’ st Olivera), Steri (1’ st Ponsat), Ruzzittu (37’ st Bragagnolo), Pozzebon, Rossi. A disp. Patta, P. Gentile, Lolli, Carboni. All. Mauro Giorico.

ARBITRO: Francesco Gai di Carbonia

NOTE: Espulso al 37’ st Galdean. Ammoniti: Novembre, Costa, Olivera,

© 2019 Arzachena Academy  |  Via Petrarca, 40 – 07021 Arzachena (SS)  |  Matr. FIGC 951840 – P.IVA 02 799 080 904.