E’ il capitano di questa squadra, in campo una sicurezza fra i pali. Oggi, nel consueto appuntamento del giovedì, lo Spazio Biancoverde, abbiamo chiacchierato con Marco Ruzittu. Schivo, non molto loquace, Marco è un bravo ragazzo, umile, serio e diligente. Ama il suo lavoro, è un portiere esperto. In campo, a detta dei suoi compagni, la sua presenza trasmette tranquillità. Ha 28 anni e ci ha spiegato qual è per lui il significato dell’essere un vero capitano. ” Hai molte responsabilità, nei confronti dei tuoi compagni, devi sempre dare il giusto esempio ed aiutare i più giovani.” Il numero uno smeraldino è un ragazzo disponibile, ma ogni tanto dice: “Mi si tappa la vena!” Come ogni sardo soffre anche lui la lontananza dall’isola e dal suo mare, il legame con la propria terra è viscerale. Ruzittu, usa l’ aggettivo “Voglioso” per descrivere questo gruppo di ragazzi che ogni giorno sudano e corrono per la maglia biancoverde. “Abbiamo voglia di far bene e lavoriamo sodo durante la settimana. Nonostante la sconfitta di domenica scorsa, sappiamo di poter far bene.Possiamo arrivare lontano e perché no, puntare ai play off. ” Nel tempo libero il gallurese, studia Scienze Motorie, è al secondo anno. I prossimi avversari si chiamano Latte Dolce, “Una corazzata” li considera il nostro capitano, “Sarà dura, conosco bene alcuni dei giocatori e sono davvero una squadra forte. Non dobbiamo farci intimorire andremo al Sanna a testa alta e ce la giocheremo a viso aperto”.

© 2019 Arzachena Academy  |  Via Petrarca, 40 – 07021 Arzachena (SS)  |  Matr. FIGC 951840 – P.IVA 02 799 080 904.